Si conclude stasera la XII edizione del festival

Si conclude stasera la XII edizione del festival

gruppo film monitor

Da sinistra: Alessio Lauria, Manuela Pinetti, Manuel Carlucci e Francesca Pizzuto (TeaTime)

Si conclude questa sera, domenica 7 agosto 2016, la XII edizione del santa marinella film festival
Il presidente della Giuria, Ernesto G. Laura, con la presenza dei Giurati Cristina Cano, Arnaldo Colasanti e Maria Pia Fusco, darà comunicazione dei vincitori per il miglior film, la miglior regia, il miglior attore, la migliore attrice, il miglior attore non protagonista, la migliore attrice esordiente

(altro…)

Il festival volge al termine

Il festival volge al termine

Camerini - Wertmuller

I registi Duccio Camerini (a sinistra) e Massimo Wertmuller (a destra)

Grande successo ieri per il santa marinella film festival, il cui pubblico ha lungamente applaudito i due autori che hanno presentato le loro opere e le loro riflessioni.
Sullo sfondo dei due film, la Sabina, la provincia italia, il punto di partenza per sollevare profonde problematiche riguardanti non solo l’italia, ma in generale la nostra epoca.
Massimo Wertmuller sul suo Il tema di Jamil, scrive:

(altro…)

Tutto esaurito al santa marinella film festival

Tutto esaurito al santa marinella film festival

tutto esaurito al festival

Pienone per assistere a Follia di mezzogiorno di Ludovica Marineo intervenuta con tutta la troupe per riscuotere l’applauso di una platea gremita sino all’inverosimile, e A Napoli non piove mai opera prima di Sergio Assisi, che è stata seguita con corale partecipazione da un pubblico disponibile a vedere il film anche in piedi. Una bella conferma del successo di questa edizione del festival.

(altro…)

Un festival che racconta storie straordinarie

Un festival che racconta storie straordinarie

Roberto Tartaglia

Roberto Tartaglia, presidente dell’Associazione Sindrome di Tourette

Ieri sera, mercoledì 3 agosto,

Roberto Tartaglia, in qualità dpresidente dell’Associazione Sindrome di Tourette, ha presentato  La malattia degli altri di Silvia Perra, corto incentrato su tale patologia neurologica. Trataglia, già vittima della sindrome di Tourette, ha dimostrato in modo tangibile, come se ne possa uscire, emozionando il pubblico.
E’ salito sul palco poi Marcello Fonte che ha realizzato, con Paolo Tripodi, Asino vola. Il regista, con la sua simpatia e con la sua logica elementare ma condivisa, ha letteralmente trascinato il pubblico in un dialogo costellato da applausi, prima e dopo la proiezione, dentro e successivamente anche fuori dell’arena.
(altro…)

Il vasto panorama del nostro cinema

I registi Marcello Cotugno e Marco Filiberti

I registi Marcello Cotugno (a sinistra) e Marco Filiberti (a destra)

Ospite ieri al festival Marcello Cotugno, regista del corto Non è volare, con l’encomiabile interpretazione di Paolo De Vita, ha illustrato diffusamente la nascita e lo sviluppo del lavoro in programma catturando l’attenzione del pubblico anche per la diffusione della malattia di cui il film parla e della teatro-terapia per curarlo.
(altro…)

Tante emozioni per il pubblico del santa marinella film festival

pubblico festival

Ieri sera, lunedì 1° agosto, il corto Girlfriend di Ekaterina Volkova, sui problemi adolescenziali di due amiche e sui pericoli che inevitabilmente le attende nel loro crescere, ha aperto la serata commuovendo il pubblico, femminile in particolare.
Subito dopo il regista palermitano Egidio Termine è intervenuto con il giovanissimo Gianmaria per presentare Il figlio sospeso, opera che ha avuto una lunga gestazione soprattutto per i problemi della produzione.
(altro…)