mercoledì 5 agosto

ore 21:15
Istituto Comprensivo (plesso centro)
Via della Conciliazione 2, Santa Marinella

VORREI CHE FOSSE NOTTE

corto d’apertura

Regia: Claudio Pelizzer
Interpreti: Giada Laudicina, Adolfo Vaini, Martina Ginelli, Paolo Pitossi
Sceneggiatura: Claudio Pelizzer, Claudia Russo
Musiche: Giacomo Loprieno
Produzione: Moovie
Premi e festival: Cultural Film Festival Napoli, Ortigia Film Festival

Sinossi: Il cortometraggio narra un amore divenuto ossessione e di come la disperata ricerca di sé stessi e del proprio passato sembra essere l’unico modo per potersi salvare. Un intimo dramma femminile in un caleidoscopico viaggio tra sogno e realtà.

 

a seguire…

 

BARBARA E IO

(90’)

Regia: Raffaele Esposito
Interpreti: Martina Colombari, Blas Roca Rey, Raffaele Esposito, Ray Lovelock, Luca Riemma, Rosaria Russo, Michelangelo Rossi
Sceneggiatura: Raffaele Esposito
Fotografia: Dario Germani
Musica: Marco Zurzolo, Paolo Raffone
Produzione: Habana Film
Distribuzione: Istituto Luce Cinecittà

Sinossi: In un’atmosfera paradossale, il film racconta le vite della bella Barbara (Martina Colombari) e del simpatico ma goffo IO (Raffaele Esposito). Barbara vive a Roma col marito Alfredo (Blas Roca Ray), un uomo arrogante e machista e travolgerà il goffo e misogino Io, che vive a Napoli e mai è stato travolto da una passione tanto improvvisa e assolutamente senza limiti che ne sconvolgerà la vita, per poi svanire repentinamente. Io abita a Napoli, Barbara a Roma. I due sono amici e quando incidentalmente si rincontrano scatta una scintilla per cui finiscono per innamorarsi di un amore passionale e travolgente. Dopo mille promesse e mille progetti lei ovviamente ritornerà dal suo uomo lasciando l’altro alle prese con l’ennesima delusione. In una girandola di storie, sentimenti, racconti di personalità semplici e complesse, feroci e umani a un tempo, scorre la vita, che finisce per imitare la cattiva televisione.