Leandro Lottici

Scultore e pittore, è nato a Roma il 18 luglio 1979.

Già finalista del Premio Nazionale delle Arti, consegue il diploma accademico in scultura. Mette a punto una personalissima tecnica pittorica che vede l’unione degli smalti industriali al catrame e alla combustione plastica per rappresentare il paesaggio urbano attraverso gli scarti che la metropoli stessa produce: grattacieli, gru e automobili ritratti in prospettive da capogiro, protagonisti solitari che si materializzano anche plasticamente nelle sue sculture.