domenica 24 luglio

ore 21:15
Istituto Comprensivo – Via Aurelia, 276 – Santa Marinella

Fiori di carta

cortometraggio d’apertura

Regia: Federica Salvatori
Soggetto e sceneggiatura: Tommaso Salvatori, Federica Salvatori, Claudio Ammendola
Musiche: Milo Silvestro
Fotografia: Nicolò Cappuccilli
Interpreti principali: Gabriele Arena, Helena Antonio, Veruska Rossi, Claudio Olivieri, Valerio Montanari
Partecipazione a festival e/o premi: Vincitore premio come migliore attore alla 2°edizione Firenze Filmcorto

Sinossi: Fiori di carta racconta la storia di Giovanni Valenti, un uomo di mezza età, di cui poco sappiamo tranne che possiede una laurea, un attestato di inglese conseguito a Cambridge e qualche medaglia che lo rivela essere stato un esperto di tiro a volo. In una mattinata apparentemente ordinaria il compie gesti insoliti, inizialmente incomprensibili, che generano reazioni sgradevoli nei suoi confronti e lo rendono vulnerabile. Giovanni appare totalmente immerso nei suoi pensieri e poco lascia trapelare di sé, soltanto l’incontro con una ragazza di sua conoscenza sembra scuoterlo da questo stato di solitudine interiore. Sarà alla fine che emergerà chiaramente lo stato di disperazione in cui è caduto e i motivi che lo hanno spinto a ridursi così. Ma proprio quando tutto sembra ormai perduto, un evento inaspettato come una folata di vento in una giornata di primavera, lo riporterà a osservare le cose sotto una nuova prospettiva.


 

a seguire…

Due euro l’ora

OPERA PRIMA

Regia: Andrea D’Ambrosio
Soggetto e sceneggiatura: Donata Carelli, Andrea D’ambrosio
Musiche: Fausto Mesolella
Fotografia: Giulio Pietromarchi
Interpreti principali: Peppe Servillo, Chiara Baffi, Paolo Gasparini, Alessandra Mascarucci, Alyona Osmanova
Produzione: ACHAB Film
Contributi e sostegni: Il film è stato realizzato grazie al finanziamento del MIBACT per i film di interesse culturale, opere prime e seconde, al preacquisto dei diritti TV da parte di Rai Cinema, all’ospitalità ed alla collaborazione del Comune di Montemarano (AV) e dei suoi abitanti, ed alle norme sul Tax Credit Interno ed Esterno

Sinossi: In un paese del Sud, due donne diverse per età ed esperienze, si incontrano. Rosa è una ragazzina di 17 anni, aggrappata ad un amore adolescenziale che, spera, la porti lontano, anche da un padre con cui non riesce a parlare. Gladys, circa 40 anni, è tornata dal Venezuela con pochi soldi, è nubile, lavora ed ha abdicato a quasi tutti i suoi sogni. Fino a quando incontra Aldo che le fa credere alla possibilità di una vita nuova, ma è solo un’illusione. In un laboratorio sotto il livello stradale, senza finestre, vessate da un padrone che vorrebbe essere simpatico ed elegante, ma che è rozzo e manesco, Rosa e Gladys confezionano tessuti e tute sportive. Tutto per 2 euro l’ora. Sullo sfondo della vita del paese, tra i bar e i lavori precari, Rosa e Gladys sperano, ridono, amano. Un incendio divampato accidentalmente nella fabbrica le travolgerà.