lunedì 1 agosto

ore 21:15
Istituto Comprensivo – Via Aurelia, 276 – Santa Marinella

Girlfriend

cortometraggio d’apertura

Regia: Ekaterina Volkova
Soggetto e sceneggiatura: Ekaterina Volkova, Laura Colella
Musiche: Alessandro Cendamo
Fotografia: Antonio Paolucci
Interpreti principali: Agustina Risotto Interlandi, Federica Sabatini
Produzione: Centro Sperimentale di Cinematografia Production
Contributi e sostegni: Regione Lazio – Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo
Partecipazione a festival e/o premi: 17° Festival del Cinema europeo

Sinossi: Due giovani amiche si trovano ad affrontare una situazione molto delicata, mentre cercano insieme una possibile soluzione le loro vite, lentamente, prendono direzioni diverse.


 

a seguire…

Il figlio sospeso

Regia: Egidio Termine
Soggetto e sceneggiatura: Egidio Termine
Interpreti principali: Paolo Briguglia, Gioia Spaziani, Egidio Termine, Fioretta Mari, Aglaia Mora, Laura Giordano, Giorgio Musumeci, Gianmaria Termine
Produzione: Mediterranea Productions e Associazione Star
Contributi e sostegni: con il contributo del MiBACT, con il sostegno di Sicilia Film Commission
Partecipazione a festival e/o premi: BIF&ST – Bari International Film Festival, ItaliaFilmFest 2016

Sinossi: Lauro, il protagonista della storia, perde il padre Anturio all’età di soli due anni. La madre, Giacinta, fa in modo che il ricordo, già sbiadito del padre, sia cancellato del tutto dalla memoria del figlio privandolo di racconti e fotografie riguardanti Anturio. Il giovane Lauro cresce con un’immagine paterna modellata sulle sue esigenze e, pertanto falsata nella sua oggettiva affettività. Un evento sconvolge il normale decorso della sua quotidianità fatta di paure e incertezze: trova per caso un indizio che lo spinge a credere che il padre avesse avuto, in Sicilia, una relazione dalla quale è nato un figlio. La sete di verità lo spinge sulle strade di un “viaggio” alla ricerca di un fratello ma, ciò che scoprirà lo riguarderà intimamente e personalmente: Lauro è stato concepito con la modalità dell’utero in affitto. Poco alla volta la verità si fa spazio ed emerge nella sua drammaticità, ma anche nella sua forza liberatrice.