Warning: mysql_get_server_info(): Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2) in /web/htdocs/www.santamarinellafilmfestival.org/home/smff/wp-content/plugins/xml-google-maps/xmlgooglemaps_dbfunctions.php on line 10

Warning: mysql_get_server_info(): A link to the server could not be established in /web/htdocs/www.santamarinellafilmfestival.org/home/smff/wp-content/plugins/xml-google-maps/xmlgooglemaps_dbfunctions.php on line 10

giovedì 23 agosto

ore 21:15
Istituto Comprensivo – Via Aurelia, 276 – Santa Marinella (Roma)

Quando i pesci cantavano

di Giuseppe Schifani

Il piccolo Gaetano va in Sicilia a trovare il nonno che lo affascina con la sua vita di pescatore e con le sue fiabe. I racconti, radicati nella tradizione siciliana, nel film si trasformano nelle immagini fantastiche di cartoni animati. Gaetano tornerà in Sicilia    richiamato da quelle leggende.

Regia: Giuseppe Schifani
Soggetto e sceneggiatura: Giuseppe Schifani,Roberto Olivo, Dante Tiberia
Interpreti principali: Piero Nicosia; Paul Raffeiner; Giada Laudicina; Michelangelo Balistreri
Produzione: Rio Film. Kayros
Contributi e sostegni:  Regione Siciliana e Sicilia Film Commission
Partecipazione a festival e/o premi recenti: in concorso David di Donatello 2019,  Videocorto Nettuna Festival 2018

a seguire….

Beate

di Samad Zarmandili

O P E R A    P R I M A

Le operaie di una fabbrica del Nordest, che produce lingerie, stanno per essere licenziate. Poco lontano, un pugno di suore, abili nell’arte del ricamo e devote alla Beata Armida, rischiano di essere allontanate dall’amato convento. Per opporsi a un destino già segnato, operaie e suore s’inventano un “business” fuori dalle regole. Ma per salvare corpi e anime di tutte, serve forse un “miracolo”…

NOTE CRITICHE
Opera prima del 44-enne romano Samad Zarmandili, con una solita carriera di aiuto regista a regista di serie tv. Decisamente un buon esordio. Un film che ibrida i generi. Un po’ storia di riscatto sociale, alla “We Want Sex”, “Pride”, “Full Monthy”. Un po’ fiaba moderna. Un po’ commedia surreale, con venature di grottesco. Predilige le levita’ di tocco. Scritto a sei mani da Antonio Cecchi, Gianni Gatti e Salvatore Maira. E da quest’ultimo proposto a Samad Zarmandili, che era stato suo assitente. Film declinato quasi interamente al femminile. Con uno stulo di attrici formidabili. Su tutte una strepitosa Donatella Finocchiaro. (Catello Masullo)

Regia: Samad Zarmandili
Soggetto e sceneggiatura: Antonio Cecchi, Gianni Gatti, Salvatore Maira
Musiche: Francesco de Luca, Alessandro Forti
Fotografia: Cristiano Natalucci
Interpreti principali: Donatella Finocchiaro, Paolo Pierobon, Maria Roveran,Lucia Sardo, Betti Pedrazzi, Anna Bellato,,Orsetta Borghero, Silvia Grande, Cristina Chinaglia, Licia Navarrini
Produzione: Eskimo
Contributi e sostegni: MIBACT, IMAIE
Partecipazioni a festival e/o premi recenti: BIF&ST 2018 (Eventi Speciali)