Warning: mysql_get_server_info(): Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2) in /web/htdocs/www.santamarinellafilmfestival.org/home/smff/wp-content/plugins/xml-google-maps/xmlgooglemaps_dbfunctions.php on line 10

Warning: mysql_get_server_info(): A link to the server could not be established in /web/htdocs/www.santamarinellafilmfestival.org/home/smff/wp-content/plugins/xml-google-maps/xmlgooglemaps_dbfunctions.php on line 10

venerdì 24 agosto

ore 21:15
Istituto Comprensivo – Via Aurelia, 276 – Santa Marinella (Roma)

Fantassút / Rain on the Borders

di Federica Foglia

“Fantassút/Rain on the Borders” é stato girato nel campo rifugiati di Idomeni, al confine tra Grecia e Macedonia nell’Aprile 2016. Circa 12,000 rifugiati dalla Siria, Iran, Iraq, Pakistan, Afganistan ed altre nazioni hanno vissuto per mesi in condizioni disumane sperando nella riapertura delle frontiere e di poter continuare il loro viaggio attraverso i Balcani.

Regia: Federica Foglia
Soggetto e sceneggiatura: Federica Foglia
Fotografia: Federica Foglia
Interpreti principali: i rifugiati del campo di Idomenia
Produzione: CHamilton Mehta Productions
Partecipazione a festival e/o premi recenti: miglior film al ‬One World Human Rights Film Festival‭ ‬2017‭,‬
premio Norwegian Peace Film Award‭ al ‬Troms‮!:‬‭ ‬International Film Festival‭ ‬2017‭,‬ premio del pubblico al Salonicco International Film Festival‭ ‬2017‭

Il gigante

di Andrea Capruzzi

Il gigante racconta la relazione particolare tra un uomo ed una donna, lui vuole proteggerla dall’esterno, ma così la priva della libertà, scatenando conseguenze drammatiche.

Regia: Andrea Capruzzi
Soggetto e sceneggiatura: Andrea Capruzzi
Musiche: Leonardo Tosti
Fotografia: Andrès Arcè Maldonado
Interpreti principali: Salvo Puglisi, Maria Chiara Di Mitri
Produzione: RIO FILM


NON DISPONIBILE

a seguire….

Easy

di Andrea Magnani

selezionato quale vincitore del premio “Cinema Giovane & Festival delle Opere Prime” del Cinecircolo Romano in gemellaggio col santa marinella film festival

Isidoro, da tutti conosciuto come Easy, è solo, con molti chili di troppo e depresso. La sua carriera di giovane pilota di go-kart è stata interrotta quando ha iniziato a prendere peso tanto da non riuscire più ad entrare nell’abitacolo della macchina. E adesso eccolo qui: è tornato a vivere con la madre, dorme nella stessa cameretta di quand’era bambino e passa la giornata davanti alla Playstation, mangiando cibo dietetico. Un giorno, il fratello più piccolo, uomo affascinante e di successo, gli offre un piccolo, semplice lavoro: trasportare la bara con il corpo di un muratore ucraino, dall’Italia a un piccolo villaggio dei Carpazi, in Ucraina. Ma tre giorni di viaggio in una terra sconosciuta possono essere più difficili di quanto ci si aspetti…

NOTE CRITICHE
Esordio fulminante alla regia di Andrea Magnani. Con un lungo passato e mestiere in produzioni televisive. Che ha fortunatamente “dimenticato” per la sua opera prima per il cinema (quello vero). Costruisce, così, un film totalmente riuscito. Sorprendente. Che gioca con grande sapienza a padronanza del mezzo espressivo tra i toni del grottesco, della sapida ironia, del road movie, per trattare temi alti e per nulla banali. Come i rapporti con i migranti, ossimoricamente da respingere e da sfruttare. Come la spregiudicatezza dei nostri imprenditori. Come la difficoltà di crescere e restare puri. Come le dimensioni antropologiche dei paesi all’est dell’Italia. Il film fa ridere, anche molto, e fa pensare, anche di più, nel solco della migliore commedia prodotta dal nostro paese. Si avvale di attori strepitosi, tutti. E su tutti il miglior Nicola Nocella visto sul grande schermo, ingrassato di 20 chili per l’occasione per obbligo contrattuale…. Al quale, giustissimo, è stato attribuito a Locarno, dalla critica indipendente, il premio come miglior attore. (Catello Masullo)

Regia: Andrea Magnani
Soggetto e sceneggiatura: Andrea Magnani
Musiche: Luca Ciut
Fotografia: Dmitriy Nedria
Interpreti principali: Nicola Nocella, Libero De Rienzo, Barbara Bouchet, Ostap Stupka, Veronika Shostak, Katheryna Kosenko, Orest Garda, Lorenzo Acquaviva, Beso Moistsrapishvili, Orest Syrvatka, Volodimir Kuchma, Nina Naboka, Nadia Magnani
Produzione: Fresh Production, Pilgrim Film, Bartlebyfilm
Contributi e sostegni: con il contributo del MiBAC, con il sostegno di Ukrainian State Film Agency, Fondo Audiovisivo FVG
Partecipazioni a festival e/o premi recenti: 8½ Festa do Cinema Italiano 2018, Cinema Italia – Israele 2018, FebioFest 2018, Festival Cinematográfico Internacional del Uruguay 2018, Prermio del pubblico al Festival Terra di Cinema 2018, ICFF Italian Contemporary Film Festival 2018, Italian Film Festival USA 2018, Journées du Cinéma Italien – Nizza 2018, Annecy Cinema Italien 2017 – Grand Prix della giuria, Locarno Film Festival 2017